Eugenio Ripepi

Eugenio Ripepi ha conseguito un diploma di attore di prosa presso la Scuola del Teatro Stabile del Veneto, una laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, una laurea specialistica in Scienze dello Spettacolo, ed è dottore di ricerca in Arti, Spettacolo e Nuove Tecnologie all’Università di Genova, cultore della materia di Storia del Teatro.
Ha pubblicato l’album musicale “La buccia del buio” (Bollettino/CNI), prodotto da Milo Durante; dell’album ha scritto testi e musiche e curato la produzione artistica, affidando la sezione ritmica del disco a Ellade Bandini (Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini, Paolo Conte), Marco Fadda (Ivano Fossati, Eugenio Finardi), Luca Scansani (Enzo Jannacci, Ivan Graziani). I singoli in rotazione su Isoradio Rai, network nazionali e radio private, si sono posizionati tra i primi 25 della classifica nazionale indipendenti. Ha pubblicato il 45 giri di Canzone Sociale “Operaio alla catena di montaggio”, curando testi e musiche, e interpretando il videoclip “Thyssen”, tratto dal 45 giri, terzo dopo i due videoclip “La luce scalza” e “Scarpe di colla”. Ha girato altri cinque videoclip, “Latte di Aprile”, “Un ritratto di foglia e di paglia”, “Come l’acqua ad un’aiuola”, “Ci sarà” e “Roccia”, che fanno parte del nuovo album prossimo all’uscita.
È ideatore e presentatore del programma televisivo Nuova Scuola Genovese, in onda su Antenna Blu, con interviste a Gino Paoli, Oscar Prudente, Gianfranco Reverberi, Massimo Cotto, Ezio Guaitamacchi, e molti altri.
È stato insignito del Premio Anassilaos 2016 per la poesia accanto a importanti personalità del mondo culturale internazionale, del Premio per la Cultura e lo Spettacolo nell’ambito del decennale della testata Sanremo News da Pepi Morgia come “Personaggio che ha segnato negli ultimi dieci anni la storia della Riviera Ligure”, della menzione speciale al concorso letterario InediTO nella sezione Testo-Canzone, e di numerosi altri riconoscimenti nel campo della cultura e dello spettacolo. Si è esibito al MEI di Casa Sanremo. È stato invitato a partecipare al Premio Tenco e al Premio Bindi. I suoi videoclip sono in rotazione oltre Italia nelle reti televisive e nei siti web del Kurdistan.
Ha pubblicato i libri : “La Canzone Teatrale di Piero Ciampi”, Edizioni Zem, in cui figurano ampi contributi originali di Gino Paoli, Enrico De Angelis, Gian Piero Alloisio, Nada, Giuseppe De Grassi, Gian Maria Testa, Max Manfredi, Pino Pavone, Arnaldo Bagnasco; “Scritti in festa per Eugenio Buonaccorsi”, (AA.VV. a cura di Eugenio Ripepi), Edizioni Zem, prefato da Gino Paoli; “La drammaturgia musicale-teatrale di Gian Piero Alloisio” in “Teatro e teatralità a Genova e in Liguria”, (AA.VV. a cura di Federica Natta), Edizioni di Pagina; “Il carnet del carnefice”, prefato da Vittorio Coletti, Atene Edizioni, componimenti poetici in rima; “Eredi del punto su tele di carne”, Ennepilibri, prefato da Giuseppe Conte, componimenti poetici in rima, insignito del Premio Speciale Città di Reggio Calabria; “La luce scalza”, componimenti poetici in rima, prefato da Mario Stefani. Collabora alla rivista letteraria “Papèl” diretta da Marino Magliani e Alessandro Giacobbe. Ha diretto la rivista culturale “Artwhere” per l’Eco della Riviera. È nella redazione di Bravonline e The Bloggest.it.
È stato selezionato nel gruppo dei comici della trasmissione televisiva Zelig, e dirige la stagione estiva di cabaret di Imperia. Gestisce lo Spazio Calvino a Imperia, teatro e anfiteatro, dove organizza una stagione di sei mesi di eventi. È regista di diversi allestimenti e direttore artistico di stagioni di spettacoli che hanno ospitato tra gli altri Enrico Bonavera, Pino Petruzzelli, Gian Piero Alloisio, Mauro Pirovano, Sara Bertelà, Simone Gandolfo, Francesca Bianco, Carlo Emilio Lerici, Antonio Salines. Ha ideato e diretto la stagione teatrale di monologhisti “Discorsi Da Solo” e stagioni teatrali musicali come coordinatore delle attività culturali del Dams di Imperia. Al Dams ha tenuto laboratori di recitazione, e insegna teatro nelle scuole primarie e secondarie del Ponente Ligure. Ha curato l’organizzazione, l’amministrazione e l’ufficio stampa dell’Imperia Dams Festival. Ha diretto il cartellone del teatro storico Tommaso Salvini di Pieve di Teco, di cui è cittadino onorario. Docente per il Corso in Canzone e Pop Music dell’Università di Genova (presentando incontri con Simone Cristicchi, Francesco Baccini, Gian Piero Alloisio, Pepi Morgia, Gian Piero Reverberi, Rosario Bonaccorso, Lorenzo Monguzzi), si occupa di Teatro-Canzone. Nell’ambito della produzione cinematografica, è Direttore della Sezione Internazionale del Videofestival Città di Imperia, presiede la giuria del Festival di Cortometraggi della città di Sanremo “Ciak un’Emozione” organizzato dall’Associazione Matteo Bolla, ha organizzato il festival cinematografico “Smartfest”, collabora al progetto Dark Resurrection di Angelo Licata, e con Macaia Film di Simone Gandolfo ed altre realtà produttive. Ha fondato con Fabrizio Noè e Danilo Damagika la Ithil Factory, centro di sperimentazione per la videoripresa.

Sito Web

Ha scritto con noi

Fino al 25 Dicembre Utilizza il COUPON natale2018 per Ottenere lo SCONTO del 25% e la spedizione gratuita su tutto l'ordine. Ignora