La Staffetta di cucina ciocheciò

15,00

Durante il lockdown, per due mesi settantanove persone hanno dato vita ad una esperienza unica di cucina “Ciocheciò”. Una cucina semplice, sostenibile, genuina e salutare, che utilizza prodotti locali, freschi e stagionali, che combatte gli sprechi, che favorisce la relazione e la socializzazione tra i membri della famiglia e della comunità.

Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri

Descrizione

Durante il lockdown, per due mesi settantanove persone hanno dato vita ad una esperienza unica di cucina “Ciocheciò”. Una cucina semplice, sostenibile, genuina e salutare, che utilizza prodotti locali, freschi e stagionali, che combatte gli sprechi, che favorisce la relazione e la socializzazione tra i membri della famiglia e della comunità. Una cucina comune in tutto il mondo, sia pure nella diversità dei prodotti impiegati e nelle differenti modalità di preparazione, in grado di unire persone di diversa cultura e provenienza geografica. Una filosofia di cucina che rappresenta una concreta risposta alle problematiche ambientali ed economiche sollevate dall’emergenza legata al Covid-19. Nel libro non troverete solo ricette e storie di piatti preparati con quello che si trova in dispensa o con gli avanzi, ma l’idea di una forma alternativa di turismo relazionale e sostenibile.

 

Get it on Google Play

Informazioni aggiuntive

Peso 390 g
Autore

Staffetta Ciocheciò

Prefazione

Benedetta Rossi

Formato

A5

Interno a colori

SI

Pagine

186

Curatore

Roberto Ferretti, Anna Monaldi, Yoko Moriyama, Claudio Porchia e Marisa Saggiotto