Disponibile in libreria e online sul nostro catalogo, il nuovo libro di Simona Della Croce "IO SONO PEPPINO: La Storia che vi racconteranno non è la mia" con prefazione di Giovanni Impastato. Contiene una ricerca sulla cronaca giornalistica della morte di Peppino, oggetto della sua tesi di laurea, aggiornata con le notizie sulle indagini e sul depistaggio.

Io sono Peppino 1356 x 1946

Peppino Impastato è oggi uno dei personaggi simbolo della lotta contro la mafia, ma non è sempre stato così: subito dopo la sua morte avvenuta nella notte tra l'8 e il 9 maggio 1978, venne etichettato come 'terrorista', anche da un'informazione incapace di fotografare la Storia nella sua veridicità e non nella sua verosimiglianza.
Solo l'impegno della famiglia e del Centro Siciliano di Documentazione Antimafia, ha permesso di fare chiarezza in quella precaria ricostruzione dei fatti, ma non si è trattato di un percorso semplice. "Io sono Peppino" ricostruisce come gli organi di informazione hanno raccontato la storia di Peppino in anni in cui non c'era internet e l'informazione non era libera, ma racconta anche la lotta di mamma Felicia e di Giovanni Impastato alla ricerca della verità storica.
Simona Della Croce, sanremese, laureata in Comunicazione Multimediale e di Massa presso l'Università degli Studi di Torino. Dopo uno stage a Radio 2 - Rai, nella redazione di Caterpillar AM, torna a Sanremo e inizia a collaborare con alcune testate giornalistiche locali tra cui 'Sanremo News' e 'Il Quartiere'.

Una festa originale, che ha raggiunto il traguardo dei 300 anni, ancestrale e goliardica, sacra e profana

Leggi

Il nuovo libro di Franco Rossi, giunto alla sua terza prova letteraria, è un regalo prezioso per i suo tanti fans...

Leggi

Questo volume nasce dalla collaborazione fra due persone molto diverse, un magistrato in prima linea nel lavoro quotidiano

Leggi

Il Festival di Sanremo ha formato per anni la vox populi con motivetti, slogan, battute e canzoni. Questo libro racchiude i 60 anni del Festival”

Leggi