Disponibile in libreria e online sul nostro catalogo, il nuovo libro di Simona Della Croce “IO SONO PEPPINO: La Storia che vi racconteranno non è la mia” con prefazione di Giovanni Impastato. Contiene una ricerca sulla cronaca giornalistica della morte di Peppino, oggetto della sua tesi di laurea, aggiornata con le notizie sulle indagini e sul depistaggio.

Peppino Impastato è oggi uno dei personaggi simbolo della lotta contro la mafia, ma non è sempre stato così: subito dopo la sua morte avvenuta nella notte tra l’8 e il 9 maggio 1978, venne etichettato come ‘terrorista’, anche da un’informazione incapace di fotografare la Storia nella sua veridicità e non nella sua verosimiglianza.
Solo l’impegno della famiglia e del Centro Siciliano di Documentazione Antimafia, ha permesso di fare chiarezza in quella precaria ricostruzione dei fatti, ma non si è trattato di un percorso semplice. “Io sono Peppino” ricostruisce come gli organi di informazione hanno raccontato la storia di Peppino in anni in cui non c’era internet e l’informazione non era libera, ma racconta anche la lotta di mamma Felicia e di Giovanni Impastato alla ricerca della verità storica.
Simona Della Croce, sanremese, laureata in Comunicazione Multimediale e di Massa presso l’Università degli Studi di Torino. Dopo uno stage a Radio 2 – Rai, nella redazione di Caterpillar AM, torna a Sanremo e inizia a collaborare con alcune testate giornalistiche locali tra cui ‘Sanremo News’ e ‘Il Quartiere’.

Fino al 25 Dicembre Utilizza il COUPON natale2018 per Ottenere lo SCONTO del 25% e la spedizione gratuita su tutto l'ordine. Ignora